Coaching per Manager Padova

Dr. Adriano Legacci. Coaching per Manager Padova

COACHING PER MANAGER PADOVA. I 5 BISOGNI DEL MANAGER

Coaching per Manager PadovaCOACHING PER MANAGER PADOVA

“Chi pensa di guidare gli altri e non ha nessuno che lo segue sta solo facendo una passeggiata.”
(John Maxwell)


“Come posso sperare di comandare sugli altri, se non ho il pieno controllo su me stesso?”
(François Rabelais)

Il servizio di Coaching per Manager Padova è riservato a uomini e aziende alla ricerca di risposte concrete a specifiche esigenze di crescita e di affermazione: personale, collettiva, professionale e di mercato.

Ti sei mai chiesto, in qualità di manager,  quali siano le priorità da affrontare per svolgere al meglio la tua attività?

Inesorabilmente hai sperimentato sulla tua pelle, nello svolgimento quotidano dei tuoi compiti, ognuna delle specifiche esigenze connesse al management che esamineremo in questa pagina. Eppure probabilmente non hai avuto finora l’opportunità di focalizzarle e di concentrarti adeguatamente su ciascuna di esse. Se avrai voglia di continuare a leggere faremo il punto su ognuna di queste priorità.

 

COACHING PER MANAGER PADOVA. I 5 BISOGNI DEL MANAGER

 

1. Senso di appartenenza

Hai bisogno che  i membri del tuo  team avvertano come propri la filosofia, la vision, gli obiettivi e le metodologie delineate da te nell’interesse della crescita aziendale. In assenza di tale senso di appartenenza non è pensabile che l’azienda possa crescere e prosperare, perché ogni membro della squadra combatterà la sua battaglia personale – divergente  o in antitesi rispetto alla linea del manager e al comune interesse.
“Una sola cosa resiste, nella caduta di ogni valore e nel conflitto universale degli interessi: la passione comune, l’orgoglio di appartenere a una casta e a un clan” (Sergio Campailla, Controcodice, 2001)

2. Valorizzazione della Leadership

Hai la necessità di essere percepito come un leader dai tuoi uomini. Essere un buon generale, e un buon stratega, non equivale ad essere amato dai propri soldati. Essere un buon manager non equivale automaticamente ad essere un buon leader. “Dire a qualcuno di fare qualcosa non significa essere un leader” (Wolf J. Rinke).  Il leader è colui che, sulla base dell’autorevolezza (prestigio e carisma) e non dell’autorità (rigida applicazione di un sistema controllo/punizione) sa farsi seguire dai propri uomini. Divenendo un punto di riferimento stimato ed apprezzato. Creando uno spirito di corpo e rinsaldando il senso di appartenenza.
Solo se “Se le tue azioni ispirano altri a sognare di più, imparare più, fare di più e trasformare di più, tu sei un leader” (John Quincy Adams)

Coaching per Manager PadovaCOACHING PER MANAGER PADOVA.

3. Dedizione alla causa.

E’ possibile lavorare perché è necessario. E’ anche possibile lavorare con passione, dedizione ed entusiasmo. Sei un imprenditore e conosci la differenza tra i due approcci. Non sempre è possibile dire la stessa cosa degli uomini della tua squadra. Trasmettere questa filosofia nel contesto aziendale è una delle esigenze primarie del manager – e una delle condizioni di successo dell’azienda.
“Se farà questa cosa senza metterci il cuore credo che non arriveremo a niente” (Dal film “Il pescatore di sogni”)

 

4. Competenza e conoscenza

Nell’epoca dei lavoratori della conoscenza ancora troppo spesso la conoscenza  non è patrimonio indiscusso dei collaboratori. Tra le esigenze del manager rientra la necessità di motivare le persone che ricoprono ruoli chiave in seno all’azienda ad accrescere costantemente conoscenza, abilità e competenza. Nell’interesse personale, che diventa interesse collettivo.
“Quando costruisci un team, cerca sempre quelli che amano vincere. Se non riesci a trovarli, allora cerca quelli che odiano perdere” (Ross Perot).

 

5. Soluzioni invece di problemi

In mezzo alla pletora di uomini e circostanze che generano problemi, il manager ha bisogno di stimolare l’emergere di figure che siano in grado di produrre e proporre soluzioni. Persone in grado di compiere un salto di qualità – nella mentalità, nell’approccio al lavoro, nella cultura organizzativa e nel lavoro di squadra. Con spirito forte e costruttivo.
“Non esistono problemi; ci sono soltanto soluzioni. Lo spirito dell’uomo crea il problema dopo. Vede problemi dappertutto” (André Gide, Diario, 1887/1950)

 

Ad ognuna di queste domande basilari è possibile trovare insieme la risposta più adeguata. E’ uno dei servizi che puoi ricevere presso il Centro  di Coaching per Manager Padova.

 

Oltre a consulenze individuali, lo studio offre la possibilità di partecipare a corsi esperienziali di gruppo, seminari e convegni presso la propria sede operativa (Centro Congressi dell’Abbazia Benedettina di Praglia, Teolo, Padova). Il prossimo incontro, dedicato a “Management e Consapevolezza”, è previsto per il 2-3 Aprile 2016.

 

 

COACHING PER MANAGER PADOVA IN SINTESI

A chi è rivolto il servizio di coaching?

Imprenditori, dirigenti d’azienda, manager, quadri, aspiranti leader

Quando è utile richiedere un servizio di coaching aziendale?

In tutti quei casi in cui, come uomo o come imprenditore, ritieni di dover dare un nuovo impulso alla tua attività professionale o desideri offrire nuove prospettive e motivazioni agli uomini della tua azienda.

Chi si occupa di Coaching per Manager Padova?

II servizi di coaching sono forniti personalmente dal Dr. Legacci. Esperto in Psicologia del Lavoro, delle Aziende e delle Organizzazioni,  fondatore del Progetto Umaniversitas Academy (Corsi di Formazione per Manager e Leader)

Dove avvengono gli incontri?

E’ possibile concordare gli incontri di coaching sia presso lo studio di psicologia Dr. Legacci a Padova sia presso la sede dell’Azienda.